Bottega diffusa

Chiudete gli occhi e pensate a quei, nemmeno tanto lontani, sabato mattina in cui con la dolce calma tipica del weekend, eravate soliti venire al Mercato della Terra nel pieno centro della nostra amata città. Le belle giornate di sole, gli incontri inaspettati durante la spesa, i profumi del cibo che stuzzica la fantasia e fa crescere la voglia di sperimentare nuove ricette. Questo è per tanti di noi il Mercato della Terra, che tanto ci manca.

Tutto questo, siamo sicuri, tornerà.

Non sappiamo in quale forma, quando e con quali modalità. Ma  siamo fortemente determinati affinché si torni ad essere parte anche con il Mercato della terra del buono pulito e giusto.

Nel frattempo però abbiamo cercato un modo per essere d’aiuto ai nostri soci, ai cittadini co-produttori, alle Amministrazioni. E soprattutto di essere d’aiuto ai produttori.

Già, i produttori, quelli che già normalmente si svegliano prima dell’alba per riuscire ad essere al proprio posto al Mercato, prima dell’arrivo del primo cliente. Loro, infaticabili testimoni di tradizioni e territorio, che continuano a prendersi cura della propria attività che non si ferma, hanno anche questa volta fatto un passo in più. Per essere al servizio della comunità, hanno ampliato il loro servizio, introducendo la consegna a domicilio. Si tratta di uno sforzo importante per realtà spesso piccole, ma che oggi si traduce in un gesto di responsabilità e generosità che permette a noi tutti di rimanere in casa, al sicuro, preservando anche il più possibile le loro attività.

Per aiutarvi a individuare tutte quelle realtà che hanno optato per questo servizio, abbiamo pensato di raggruppare in un unico strumento chiamato “Bottega diffusa”, oltre ai produttori del nostro Mercato, tutte le liste pubblicate dagli amici di Cittadinanza Sostenibile, Bio-Distretto dell’Agricoltura Sociale di Bergamo e Slow Food Valli Orobiche, a cui va il nostro grazie. Potete conoscere l’elenco delle “Bottega diffusa”, verificarne i dati, i prodotti e le modalità di consegna e di contatto a questo link. L’elenco è suddiviso per area geografica e per categoria merceologica: questo vi permetterà di scegliere l’azienda agricola che produce ciò che vi interessa e che sia più vicina a voi.

In un periodo in cui niente pare essere “normale” e in cui le nostre abitudini sono state eccezionalmente stravolte, per un po’ di tempo, non saremo più noi ad andare alla bancarella del nostro amico produttore, ma sarà lui che ci consegnerà direttamente a casa il suo prodotto.

Stare a casa continua ad essere di fondamentale importanza per tornare tutti insieme nelle nostre strade, in piazza e al nostro Mercato.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Leggi le altre notizie

Mercato della Terra
Bergamo

La Dispensa Sociale di Bergamo al Mercato della Terra per il cibo, bene comune

Sabato 11 luglio dalle 8.30 alle 13 i produttori Slow Food animeranno il Sentierone con i loro stand per l’ultima edizione del Mercato della Terra di Bergamo prima della pausa estiva insieme ai volontari della Dispensa Sociale. Gli agricoltori e i coltivatori del nostro territorio tornano in piazza con tanti prodotti sani e genuini per

Leggi Tutto »
Mercato della Terra
Bergamo

Il Mercato della Terra di Bergamo per l’iniziativa di solidarietà “Il cibo bene comune”

UNA CESTA DI GENERI ALIMENTARI AL MERCATO PER CHI HA BISOGNO “Il cibo è un bene comune. Chi può dona, chi necessita prende, in solidarietà, alla pari.” Questo è lo slogan dell’iniziativa lanciata dal Comitato Popolare Difesa Beni Pubblici e Comuni Stefano Rodotà in collaborazione con Slow Food Italia e a cui la Comunità del

Leggi Tutto »
Mercato della Terra
Bergamo

Sabato 27 giugno: nuova data del Mercato della Terra di Slow Food

Dopo l’ufficiale ripresa di due settimane fa, torna sul Sentierone il Mercato della Terra. Quando? Sabato 27 giugno dalle 8.30 alle 13. Il Mercato di chi ama il cibo buono, pulito e giusto prediligendo prodotti di stagione, a km 0 e di qualità torna, rispettando, come la precedente edizione, tutte le norme per la sicurezza,

Leggi Tutto »